L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

martedì 12 aprile 2011

Maialino affumicato con salsa alla liquirizia, purè di mele e radicchio saltato



Vi ricordate il filetto di maiale alla liquirizia in crosta di pistacchi?
Quello che metteva l'acquolina in bocca anche solo a guardarlo...
E il Maialino con purè di mele e radicchio brasato?
Bene, vi ho detto che il primo mi era piaciuto da morire, il secondo lo avevo adottato per le serate in cui avevo ospiti, ma come potevo scegliere tra due piatti così buoni e simili?
Semplice, perfeziona, affina ed unisci (nuovo motto!) e così ho fatto, ho perfezionato la ricetta e questo è il risultato, credetemi, vi lascerà senza parole!!!

Per la salsa alla liquirizia:
A differenza della prima che vi ho proposto questa deve risultare cremosa, vedete?
Burro q.b
1 confetto di liquirizia purissima
1 cucchiaio di maizena
latte q.b
acqua
sale
zucchero di canna
lecitina
fondo di cottura del maialino

Questa salsa va fatta in contemporanea al maialino!
In un pentolino fondete il burro e grattugiatevi il conetto di liquirizia, unite quindi un cucchiaio di zucchero di canna ed un cucchiaino di sale, fate fondere tutto a fuoco basso, quindi unite la maizena, e appena diventa una crema unite il latte e l'acqua, regolatevi voi con la densità.
Potete lasciare fuori dal fuoco il tutto fino a cheil maialino non sarà pronto ed effettuare l'ultimo passaggio a piacere:
Aggiustate di sale, riportate sul fuoco, unite il fondo di cottura del maialino, unite un cucchiano di lecitina di soia ammollato in poca acqua e frullate con il minipimer in modo che la parte grassa e la parte acquosa si amalgamino e si crei una crema uniforme.

Per il purè ed il radicchio date un'occhiata allo scorso post.

Per il maialino affumicato
dovete iniziare il giorno prima

In una teglia rivestita di carta argentata mettete 1 rametto di alloro e delle foglie, 1 rametto di salvia con le sue foglie, e così via con il rosmarino ed il timo.
Mettete in forno, a forno spento, sotto la griglia, accendete, soffiate, in modo che si spenga la fiamma ma rimanga il "filo" di fumo e sopra la griglia adagiate il filetto di maialino e chiudete e lasciate almeno 2 ore.

La cottura:

Tagliate il maialino a tranci, massaggiate con il sale, irrorate con un abbondante filo d'olio e infornate a temperatura bassa fino a cottura.

Impiattiamo:
Disponete il maialino sul piatto affiancato dal radicchio brasato ed accompagnato dal purè di mele, irrorate il maialino con la salsa alla liquirizia e servite.

Descriviamo la ricetta:
La carne tenerissima e dolciastra del maialino ha un piacevole retrogusto affumicato che si sposa perfettamente con la salsa non troppo amarognola della liquirizia, il radicchio brasato accentua l'amaro della salsa, ed il purè è un piacevole e delicato accompagnamento alla tenera carne saporita del maialino.

7 commenti:

  1. mi piace questa salsa alla liquirizia!!

    RispondiElimina
  2. molto originale questa ricettina! complimenti :-)

    RispondiElimina
  3. davvero interessante questa ricetta e davvero interessante il tuo blog che non conoscevo, ti aggiungo subito ai miei preferiti

    RispondiElimina
  4. Brava Shamira, una ricetta veramente interessante, sia per la salsa, sia per l'affumicatura! Sei una vera chef, bacioni

    RispondiElimina
  5. @Mirtilla: Provala non è ne troppo amara ne troppo forte, fammi sapere se poi la fai è!!!
    un bacione!!!

    @Le ricette dell'Amore Vero: Grazie ^^

    @max: Grazie Max!!!

    @Le pllegrine Artusi: Seeee macchè chef ahahah mi piacerebbeeee ahahaha me la cavo dai, in questi giorni poi sta andando benissimo, ma sono impegnatissima e mi dispiace perchè riesco a stare poco dietro al blog, sono al TAN, il Trofeo Velico dell'Accademia Navale di Livorno, ovviamente sforno dolci ahahahhahaha!!!
    Un bacione!!!

    RispondiElimina
  6. Un maialino doc...complimenti, la salsa è fantastica, ciao.

    RispondiElimina
  7. Grazie Max, la salsa è il risultato del perfezionamento della precedente salsina del maialino alla liquirizia, questa volta mi sono proprio superata, era squisitissimo!!!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails