L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

mercoledì 1 febbraio 2012

Mini Cake Cuor di Neve

Iniziamo bene questo mese, bene si fa per dire, perchè sono 2 giorni che non vedo il mio fidanzato, ci separa una quantità rilevante di neve caduta nella notte, una cosa mai vista, davvero, qui a Livorno non nevica praticamente mai, l'eccezione fu lo scorso anno, di questo periodo, ma era possibile spostarsi, oggi invece...
Proprio perchè a Livorno non nevica mai, e forse anche perchè la maggior parte delle persone alla guida, non me ne vogliano, impazzisce quando cade per terra una goccia di pioggia (non tutti ovviamente eh, ma molti, purtroppo si, e chi abita a Livorno non può darmi torto), oggi ho visto delle scene da film comico, ok che siamo a 0° e che la neve è alta, ma non ho mai visto gente impazzire così.
Stamani mattina mi sono alzata prestissimo, la città completamente bianca, ho pensato subito a Stefania ed a suo marito, pensando appunto di citarli nel post, così che vedano in che stato è Livorno oggi, poi, ho ripensato alla scena vista nella notte:
le scene strane sono iniziate stanotte, quando mi sono alzata per bere un bicchier d'acqua e, casualmente, mi sono affacciata dal terrazzo, giusto in tempo per vedere una macchina che si fermava in curva, ed il conducente che scendeva saltellando sotto la tempesta (ebbene si, tempesta) di neve.
Il suddetto tizio ha saltellato da solo intorno alla macchina gridando "yuhuuuu yuhuuuuu!!!" raccogliendo la neve di terra e tirandola per aria, poi è risalito in macchina ed è sparito...
Stamani invece, la città al risveglio ha visto degli strani individui girare con racchette da neve ai piedi, stampelle a mo' di non si sa cosa, remi che fungevano da pale...
Persone che spalavano la neve senza un senso logico, la toglievano di lì (un posto imprecisato del marciapiede, proprio lì dove non passa nessuno) per metterla di là (giusto per creare un cumulo di neve in mezzo al marciapiede per far scendere la gente per strada), persone che raccoglievano i rami caduti e li strusciavano per terra, in una strana scena che mi ricorda i cani della carica dei 101, quando fanno la stessa cosa, per nascondere le loro tracce.
Qui da nascondere c'era davvero poco però, i rami venivano accatastati lì, e poi, dopo un minuto di là, spostati ogni 6 minuti circa senza una logica...
Persone che riempivano i garages di sale (non sia mai che per uno strano caso la neve riesca ad aprire la saracinesca e si infiltri dentro ghiacciando tutto), altre che urlavano: "Aldooooo e fa freddoooo, l'hai sentito?" credo che tutti, non solo il Signor Aldo, si siano accorti che stamani la temperatura non ha superati i 3°, ebbene si, faceva freddo.
E' stato veramente divertente, nel complesso, nonostante le numerose volte in cui ho rischiato seriamente di cadere, perchè mi ero messa in testa di fare questo dolce, ed ovviamente mi mancavano gli ingredienti principali, quindi, da buona foodblogger che si rispetti (più che "da buona" io direi "da pazza" o "da maniaca di ricette") mi sono armata di paraorecchi di pelo, sciarpa con lustrini, stivali iperpesanti ed ho affrontato la strada, innevatissima per andare a comprare latte di mandorle, latte di riso e qualche tavoletta di cioccolato.
Spero davvero che questa minicake possa piacervi, perchè ci ho messo veramente il cuore, e, non mi stancherò mai di ripeterlo, ne vado fiera, le ricette che invento sono per me delle piccole gioie della quale vado molto orgogliosa.


Descriviamo la mini cake:

Avvolta in un soffice pan di spagna al cioccolato fondente, una delicatissima mousse alla vaniglia e latte di mandorle, che racchiude una golosissima sorpresa, un cuore cremoso di caramello salato!

Mini Cake Cuor di Neve


Ingredienti per 2 mini cake:

Per il Pan di Spagna al cioccolato fondente:

200 g di cioccolato fondente
200 g di farina
60 g di cacao amaro
100 g di zucchero
1 bustina di lievito per dolci
6 cucchiai di olio di semi
290 ml di latte di riso

Fate fondere il cioccolato a bagnomaria, quindi, trasferitelo in un contenitore insieme alla farina e sbattete con le fruste, aggiungete il latte di riso quanto basta per ottenere un impasto omogeneo, unire tutti gli altri ingredienti, sbattete ancora ed infornate a 180° per circa 55 minuti.

Mousse alla Vaniglia e Latte di Mandorla

100 ml di panna vegetale
100 ml di latte di mandorle
50 g di zucchero
2 cucchiai di maizena
i semi di 1 stecca di vaniglia

In un pentolino unite il latte di mandorle con lo zucchero ed i semi, mescolando continuamente fate sciogliere lo zucchero, unite quindi la maizena e fate addensare mescolando con una frusta.
Fate raffreddare ed intanto montate la panna.
Quando la panna sarà ben montata unite la crema ottenuta e sbattete brevemente con le fruste.


Per il cuore di Caramello Salato Cremoso



Ingredienti:

160 g di zucchero
60 g di margarina
240 ml di panna vegetale
5 g di sale rosa

Fate fondere lo zucchero in un pentolino ed intanto scaldate la panna.
Una volta che lo zucchero si sarà trasformato in caramello unite a filo la panna calda, mescolando bene, quindi unite margarina e sale, mescolate, fate raffreddare completamente e fate rassodare in frigorifero.

Componiamo la mini Cake

Munitevi di coppapasta, adagiatelo su un piatto e rivestitelo internamente con il pan di spagna, farcite l'interno per metà con la mousse alla vaniglia e latte di mandorle, aggiungete 1 cucchiaino di caramello cremoso salato e finite di farcire con la mousse.
Mettete in frigorifero a rassodare per circa 1 ora.
Trascorso il tempo togliete il coppapasta, decorate il dessert con frutta fresca e spirali di caramello.

2° posto nel contest:1° posto nel contest:
Partecipo a:





20 commenti:

  1. AAhaha che ridere! Bellissima la tortina! :-D
    Ah,salutaci il caro Aldo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo,certo, ti saluterò Aldo :)
      Grazie, baci!!!:D

      Elimina
  2. Bella la torta e bellissima Livorno con la neve, grazie ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per i complimenti, prego per le foto ;)
      mi permetto di aggiungere che oggi, a 7 giorni dalla nevicata la neve nonsi è ancora sciolta....

      Elimina
  3. grazie per partecipare... e sei perfettamente in periodo nevoso! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prego ^^
      Grazie a voi per avermi dato l'opportunità di creare questa tortina ^^
      Baci

      Elimina
  4. mamma mia sei stata bravissima con questo dolcetto :)

    RispondiElimina
  5. Wow! golosissima e assolutamente adattissima allo scopo del mio contest! grazie mille per aver partecipato!
    A presto e in bocca al lupo! :)

    RispondiElimina
  6. Grazie per questa bellissima ricetta! Tra tutte le preparazioni pervenute mancava proprio un dolce! ^_^
    Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hehehhehe ;) ho visto, ti ho mandato questa ricetta giusto per quello !!!!
      Spero ti piaccia, bacioni!!!

      Elimina
  7. OMG queste tortine me fanno morì! Sono meravigliosamente decadenti!

    RispondiElimina
  8. complimenti!!bella la decorazione e saranno buonissime!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!
      Si, sono piaciute molto ^^

      Elimina
  9. E la vincitrice del contest SEI TUUUUUUUUUUUUUUUUUU!!!
    ;D
    aspetto che mi comunichi i tuoi dati!
    Sciauuuuu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, grazie, grazie, è davvero un grande onore per me!
      Un grande bacio!

      Elimina
  10. Complimenti! Hai già scelto cosa farai con la Smartbox che hai appena vinto?

    Marion

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille!
      Stavo giusto guardando la lista della Toscana, non ho ancora deciso, perchè cercavo, se possibile, una degustazione di mare, ora ciaccio un'pò anche sulla Liguria...
      Complimenti a voi, non pensavo che gli smartbox fossero così meravigliosi, mi sono iscritta al vostro blog, da oggi so cosa regalare ad amici e parenti!!

      Elimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails