L'arte è tutto ciò che nasce dal sogno, e plasmato dalle mani dell'uomo diventa realtà....

giovedì 14 giugno 2012

Penne fritte con Pesto di rucola e carotine croccanti

Il finger food più semplice da realizzare che ho mai preparato, ma di una bontà unica, tanto che il fatto di essere un finger food non gli rende giustizia, la dose giusta dovrebbe essere una bella insalatiera colma di penne croccanti ed una bella ciotola piena di pesto di rucola dove inzuppare la pasta fritta.
Oggi la giornata è iniziata bene, anche se la serata è stata un'pò movimentata ieri, io e Luca siamo andati alla Fiera di S. Antonino, quella di cui vi ho parlato, e quando siamo tornati verso casa mia, abbiamo visto una macchina dei Carabinieri entrare veloce e controsenso, proprio nella via di casa mia...
Fortuna che si son fermati prima, in pratica, anche se erano appena le 22, o magari era anche prima, non ho guardato l'ora, dei ladri sono entrati nella casa di fronte alla mia, e quando la signora che ci abita lo ha scoperto, ha visto un uomo che si buttava di sotto dal balcone del primo piano, per poi cadere a terra, alzarsi e scappare a gambe levate...
Stamani mi sono svegliata presto, ho portato la bimba all'asilo e mi sono subito messa a preparare la torta per la festa dell'asilo.
Mentre la base della torta era in forno, ho avuto il tempo di rilassarmi un'pò, leggere le 10223 mail non lette (ok, non le ho lette tutte, la pubblicità per pigrizia non la cancello mai e si accumula...) e fare un paio di ricerche, e cosa trovo?
Laura del blog "I Dolci di Laura", che ha già provato 2 ricette tratte dal mio libro "Alchimie in Cucina", mi ha reso davvero felice!
In più mi fa piacere conoscerla, e conoscere il suo blog, che non avevo mai letto, ma che fortunatamente adesso, ho il piacere di seguire.
Ma che questa settimana il mio libro, uscito da una settimana esatta, è nella classifica "Le novità più interessanti in Cucina" di Amazon???!!!!
E che io ancora non sono riuscita a coronare il mio piccolo sogno di vedere il mio libro sugli scaffali della libreria, perchè dopo 2 giorni era già esaurito in tutte le librerie della mia città!?!?!?
Ma adesso basta, passiamo alla ricetta, è stata realizzata con la pasta integrale Bio Benedetto Cavalieri, e con le coppettine da finger food df Atmosfera Italiana.
Questo finger food è ottimo quando si hanno pochi ingredienti e poco tempo per preparare qualcosa per ospiti inattesi, ovviamente, il trucco, è utillzare un'ottima pasta, meglio se integrale, e la pasta Bio di Benedetto Cavalieri è perfetta.

Penne fritte con Pesto di Rucola e Carotine croccanti

 

Per la pasta fritta

 


una manciata a persona di penne bio Benedetto Cavalieri
sale
acqua
olio di semi

Lessate le penne in abbondante acqua salata, quindi scolate, lasciate che l'acqua in eccesso evapori e tenetele da parte, se volete, a piacere, potete tagliarle per prendere i bocconcini pù piccoli.
Tuffate le penne in abbondante olio bollente, scolatele e salatele.

Per il pesto di rucola

 

una manciata di rucola
parmigiano
olio extra vergine d'oliva
sale e pepe

Nel boccale del minipimer ad immersione frullate la rucola con l'olio, non dovrà risultare troppo omogeneo il composto, è meglio se le foglie rimangono tritate abbastanza grossolanamente.
Grattate nel pesto ottenuto del parmigiano a scagiette, grattugiandolo con i fori più grandi della grattugia, aggiustate di sale e pepe.

Per i riccioli di carota

 

carote
farina
sale
olio di semi

Con l'apposito attrezzo ricavate dei ricciolini dalla parte centrale delle carote, oppure tagliate tante piccole striscioline con la mandolina.
Passate le carote sotto l'acqua, infarinatele e friggetele in abbondante olio bollente.
Scolatele e spolveratele con il sale

Componiamo il piatto

Nella coppettina da finger food disponete la pasta fritta, guarnite con i riccioli di carota ed ultimate con abbondante pesto di rucola, un abbinamento perfetto!!!!









12 commenti:

  1. Che splendida idea! bellissimo antipasto..mi piace bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. gRAZIE ^^
      iL PESTO DI rucola è da mangiare a cucchiaiate , te lo consiglio anche per dei semplici crostini ^^

      Elimina
  2. geniale!!!!!! bellissime e penso proprio buonissime!

    RispondiElimina
  3. ma che meraviglia, non le ho mai fatte così, da provare sicuramente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. credimi, la pasta fritta è una rivelazione hehehehe

      Elimina
  4. che ricetta geniale! comincio a segnarmele tutte! che onore comparire sul tuo blog! Oggi ho provato anche le palline di miele fatte con agar agar!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che onore poter ospitare te sul mio blog, ricorda che ogni mia ricetta che proverai finirà con le atltre ;) baci

      Elimina
  5. Peccato a non aver usato per questa ricetta gli accessori fingerfood più piccini sarebbe stata perfetta :-))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. avevo questi heheheheheeh
      quali avresti usato?

      Elimina
  6. Che meraviglia il tuo blog!!! Domani provo questa magnifica ricetta.. Se non fossero quasi le quattro di mattina mi metterei subito all'opera!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hheheheheh caspita grazie mille!!!!!
      Se poi mi mandi la foto del piatto la pubblico nella sezione di chi ha provato le mie ricette ;)

      Elimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails